28 - Cacatua dal Ciuffo Arancio - Oasi degli Animali

Vai ai contenuti

Menu principale:

28 - Cacatua dal Ciuffo Arancio

Livello 1 uccelli
 


 
Cacatua CIUFFO ARANCIO
         




 
 
DESCRIZIONE:   Ha livrea bianca con ciuffo di piume erettili sulla nuca di un bel colore arancio carico. Il colore arancio compare anche sulle guance. Gli occhi sono vivaci e nerissimi, bordati di un tenue colore azzurrino. Zampe e becco sono grigio scuro. Caratteristici dei Cacatua sono appunto il ciuffo di piume erettili e la coda compatta, corta e a spatola. Vi è un leggero dimorfismo sessuale solo per quanto riguarda l’iride che nel maschio è nera mentre nella femmina tende al marrone rossiccio. Questi uccelli raggiungono la dimensione di circa 32 - 35 cm. ed un peso intorno ai 500 grammi.  La vita media si aggira tra i 40/70 anni.  

DISTRIBUZIONE:  Originario dell’Indonesia vive unicamente nell’Isola di Sumba dove predilige il limitare delle foreste fitte con vegetazione ricca e varia e con presenza di zone rocciose, ad altitudini che raramente superano i 500 m. sul livello del mare.  

ALIMENTAZIONE:    Si nutre di semi, frutti, bacche, fiori, ma anche di insetti e larve. È goloso in particolare delle noci di cocco.

RIPRODUZIONE:  In mancanza di alberi cavi costruisce il nido negli anfratti dei precipizi o nelle spaccature delle rocce. La femmina depone da 2 a 4 uova che sono covate da entrambi i genitori, ma soprattutto dalla femmina, per 28 giorni. I piccoli nati usciranno dal nido dopo una decina di settimane, ma i genitori li accudiranno per almeno un altro mese.

CURIOSITA’: È un uccello dal carattere tranquillo e di agile addomesticamento che necessita di molta e continua compagnia per cui può essere considerato un compagno molto impegnativo in termini di tempo da dedicargli. Ha l’esigenza di rosicchiare spesso pertanto sarà utile provvedere ad allestire la voliera o il suo trespolo con tronchetti di legno con i quali il Cacatua possa passare il suo tempo.

CONSERVAZIONE: Questo pappagallo è inserito nell’Appendice II della Convenzione di Washington per la tutela degli animali a rischio di estinzione.















Torna ai contenuti | Torna al menu